APERTURA DELLA STAGIONE CONTRATTUALE 2016-2018

FSI-USAE: bene aprire i contratti, mancano però ancora le risorse e i nodi da sciogliere sono molti. Si è aperta oggi con un incontro irrituale ma proficuo, all’Aran, l’agenzia negoziale delle PA, la stagione contrattuale 2016-2018; la convocazione infatti, essendoci al momento solo la direttiva generale, è stata riservata alle confederazioni (che ovviamente però si sono presentate tutte con le […]

Continua a leggere

Le richieste della FSI – USAE al tavolo delle trattative convocato dall’ARAN giorno 27 giugno

Il 27 giugno l’ARAN ha convocato le OO.SS. rappresentative (Cgil, Cisl. Uil, Confsal, Cse, Usae, Usb, Cisal, Cida, Codirp, Cosmed e Confedir). Ricordiamo brevemente i termini temporali di quella che è diventata, nel corso degli anni, una vera e propria odissea per i circa 3,3 milioni di dipendenti pubblici, oggi raggruppati nei quattro nuovi comparti delle Funzioni centrali, Funzioni locali, Sanità […]

Continua a leggere

STAGIONE CONTRATTUALE 2016-2018

L’Aran ha convocato, per il prossimo 27 giugno, le Confederazioni sindacali rappresentative ad un incontro riguardante la stagione contrattuale 2016-2018, al fine di individuare un percorso condiviso per un più proficuo avvio dei negoziati relativi a ciascun comparto e area, che impegneranno le parti nei prossimi mesi. Si tratta, pertanto, di un incontro diretto ad individuare le tematiche per i […]

Continua a leggere

CCNL P.A.: CON LO SCIOPERO E LE MANIFESTAZIONI DEL 12 MAGGIO NOI ABBIAMO RIVENDICATO LA DIGNITA’ DEI LAVORATORI.

All’indomani delle nostre manifestazioni è giusto analizzare le giornata di sciopero e di manifestazioni  nella pubblica amministrazione. Molti colleghi e associati, infatti, nei giorni scorsi, ci hanno chiesto se aveva ancora senso fare sciopero. La risposta appare semplice e per certi versi scontata per chi come me è cresciuto credendo nei valori della democrazia e con l’idea di vivere in […]

Continua a leggere

Il Governo non convince, le risorse per i contratti dei lavoratori delle P.A. sono troppo limitate.

“Da tempo FSI-USAE ha aperto una vertenza sul lavoro pubblico sostenendo che i lavoratori delle Pubbliche Amministrazioni non sono lavoratori di serie B e che per dare un qualche significato ai contratti, le parti pubbliche (cioè il Governo, le Regioni e le  Autonomie Locali), devono guardare a quanto è avvenuto in questi anni nel lavoro privato e considerare la necessità […]

Continua a leggere

Pubblico Impiego, la ministra Madia firma decreto e sblocca i soldi per i contratti.

  Il Dpcm per la distribuzione delle risorse destinate ai rinnovi contrattuali del pubblico impiego  “è stato firmato” dal governo. In particolare dal ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia, dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e dal presente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Lo ha annunciato il ministro della Funzione pubblica Marianna Madia, parlando con alcuni giornalisti a margine di un […]

Continua a leggere

Incontro con la Ministra Madia. Bonazzi, FSI-USAE: finalmente si entra nel merito delle questioni ma i contratti sono ancora lontani e le risorse scarse.

Nell’incontro di ieri a Palazzo Vidoni, sede del Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha finalmente preso forma il progetto di riforma del Testo unico della P.A. della Ministra Madia e quello sulle assunzioni, un piano pensato da metà legislatura e portato avanti con non poche difficoltà in termini di accordi , di ritardi e di […]

Continua a leggere

L’impatto innovativo dei decreti attuativi della riforma e le criticità applicative della “Buona Scuola” Legge n.107 del 2015

Palazzo Montecitorio, Sala ALDO MORO della Camera dei Deputati Tavola Rotonda ore 14.30 -18.00 Lunedì 6 Febbraio 2017 A cinque mesi dalla fine dell’anno scolastico, il secondo da quando è in vigore la “Buona scuola”, c’è stato il primo via libera in Consiglio dei Ministri ad otto decreti legislativi di attuazione della legge Buona Scuola ma i problemi esistono ancora e sono sempre gli stessi: non funziona […]

Continua a leggere

Mobilitazione nazionale pubblico impiego. Chiediamo 250 euro medi pro capite di aumento per i lavoratori delle P.A.

FALLITO IL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE FSI-USAE ha ufficialmente rifiutato lo scandaloso accordo intervenuto fra la Ministra Madia e la Triplice, giudicandolo un tradimento dei lavoratori da parte di CGIL-CISL–UIL. Infatti, nel mentre i lavoratori delle pubbliche amministrazioni subivano il blocco delle retribuzioni, nello stesso periodo la triplice ha rinnovato i contratti di lavoro del settore privato relativi a due rinnovi triennali: il 2010-2012 e il […]

Continua a leggere

VERTENZA CONTRATTI DEL PUBBLICO IMPIEGO: IL MINISTERO CONVOCA LE PARTI. LA MOBILITAZIONE E’ GIA’ REALTA’

A seguito della nota ufficiale al Ministero del lavoro ed alle altre controparti istituzionali con cui FSI-USAE ha formalizzato di rifiutare di sottoscrivere lo scandaloso accordo Madia-Triplice e ha aperto il conflitto per il rinnovo del contratto dei lavoratori delle pubbliche amministrazioni relativo al triennio 2016-2018 il ministero del Lavoro ha proceduto alla Convocazione delle parti. E’ il tentativo obbligatorio […]

Continua a leggere
1 2