FSI-Usae : Aran, basta deroghe alla direttiva europea sull’ orario di lavoro, riposi e lavoro notturno.

Bonazzi (FSI-USAE): vogliamo una sanità senza padrini e senza padroni; gli ospedali non vanno avanti con gli atti unilaterali delle amministrazioni. Non si può chiedere la disponibilità di chi viene trattato a pesci in faccia.   Oggi in ARAN è andata in onda l’ennesima puntata di quella che ormai sembra diventata una telenovela.  Il Governo e Regioni chiedono alle OO.SS., […]

Continua a leggere

ORARIO DI LAVORO, RIPOSI E LAVORO NOTTURNO, COSA CAMBIA ?

I principi e le norme che regolamentano l’orario di lavoro e la durata minima dei riposi sono stati fino ad ora uno degli argomenti più importanti e dibattuti all’interno del mondo del lavoro, soprattutto per il peggioramento delle condizioni di lavoro legato al blocco del turn over, per i risvolti non indifferenti che possono generare in campo organizzativo. Il Legislatore […]

Continua a leggere

#fsigazeboday 4 Novembre: una partenza alla grande. Alla prima giornata già oltre 10.000 firme a sostegno

E’ partita in simultanea, in tutte le regioni d’Italia, ieri 4 Novembre 2015, la presentazione pubblica del documento politico per una nuova sanità senza padrini e senza padroni e l’iniziativa di raccolta firme a sostegno della Federazioni sindacati indipendenti. In contemporanea in oltre 50 capuluoghi di provincia nei pressi delle maggiori ospedali sono stati allestiti dei gazebo con banchetti informativi […]

Continua a leggere

Bonazzi (FSI-USAE): La ridefinizione dei ruoli nella sanità è un fatto ineluttabile che i medici lo vogliano o meno. Tutta la nostra solidarietà agli infermieri del 118 Emilia Romagna.

Ogni volta che questa organizzazione riprende la propria campagna per la promozione delle professioni sanitarie del comparto e si discute di competenze e di ruolo per le altre professioni sanitarie i medici non sanno far altro che attaccare pretestuosamente. Non abbiamo nemmeno fatto in tempo a chiedere di dare attuazione alla legge di stabilità dello scorso anno che pochi giorni […]

Continua a leggere

Il dipendente pubblico che effettua CTU “occasionali” non ha l’obbligo di fatturazione elettronica

In carenza del presupposto di abitualità non soggiacciono agli obblighi di fatturazione elettronica i compensi erogati dalla Pubblica amministrazione ai dipendenti pubblici che rendono consulenze tecniche d’ufficio. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la  risoluzione n. 88/E/2015 del 19 ottobre 2015, rilevando come tali compensi debbano ritenersi esclusidal campo di applicazione dell’imposta. Ricordiamo che dal 31 marzo 2015, la fatturazione elettronica è l’unica modalità di […]

Continua a leggere

DEFINIZIONE DEI COMPARTI E AREE DI CONTRATTAZIONE ARAN, USAE: INCONTRO INTERLOCUTORIO E CHE NON HA SODDISFATTO

La contrattazione avviata ieri tra le confederazioni  e l’ Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni  per il rinnovo del CCNQ di definizione dei comparti e aree di contrattazione, come era facilmente presumibile, ha focalizzato la discussione più sul rinnovo del contratto di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni e sugli scenari che con esso si aprono che sull’oggetto effettivo della convocazione. […]

Continua a leggere

Le dimensioni della salute in Italia

L’ Istat ( Istituto nazionale di statistica) ha recentemente pubblicato il volume “Le dimensioni della salute in Italia”  che rendiamo qui disponibile ai fini delle relative analisi e valutazioni dimensionali del SSN. Secondo le comunicazioni del medesimo istituto, il volume, facendo proprio il concetto multidimensionale di salute indicato dall’Oms, intende indagare i differenziali territoriali che incidono sulle condizioni di salute […]

Continua a leggere

Il quadro sinottico, per la sanità, della Legge 125/2015

La sanità è tormentata continuamente da tagli ed interventi legislativi a volte di difficile comprensione. Il settore “salute e politiche sociali” della Segreteria della Conferenza delle Regioni ha elaborato un quadro sinottico della Legge 125/2015 (DL 78/2015) con le disposizioni che interessano la sanità che pubblichiamo con favore a beneficio della lettura semplificata per tutti delle relative normative richiamate. Il quadro sinottico […]

Continua a leggere
1 39 40 41 42