P.A. una decina i decreti delegati approvati già prima di natale e, presto, sarà più semplice licenziare gli assenteisti

Il ministro Marianna Madia, responsabile della Pubblica Amministrazione, in un convegno all’università di Modena e Reggio E. (Giurisprudenza) annuncia che sono una decina i decreti delegati che saranno approvati dal CdM già prima di natale e che, presto, sarà più semplice licenziare gli statali assenteisti cosiddetti ‘seriali’, quelli cioè che si ammalano ogni lunedì mattina, o quelli che un determinato […]

Continua a leggere

Responsabilità professionale  sanitaria: concluso l’esame della commissione Affari sociali (XII) alla Camera dei Deputati.  

Si è concluso in commissione Affari sociali con il via libera agli ultimi emendamenti del relatore agli articoli 9 e 10 (rispettivamente sull’istituzione di un Fondo di garanzia per i soggetti danneggiati che non possano essere ristorati e sulla nomina di periti “appropriati” nel riconoscimento del danno), l’esame del testo sulla responsabilità professionale degli operatori sanitari.  Il testo unificato, composto […]

Continua a leggere

ORARIO DI LAVORO, RIPOSI E LAVORO NOTTURNO, COSA CAMBIA ?

I principi e le norme che regolamentano l’orario di lavoro e la durata minima dei riposi sono stati fino ad ora uno degli argomenti più importanti e dibattuti all’interno del mondo del lavoro, soprattutto per il peggioramento delle condizioni di lavoro legato al blocco del turn over, per i risvolti non indifferenti che possono generare in campo organizzativo. Il Legislatore […]

Continua a leggere

Bonazzi (FSI-USAE): La ridefinizione dei ruoli nella sanità è un fatto ineluttabile che i medici lo vogliano o meno. Tutta la nostra solidarietà agli infermieri del 118 Emilia Romagna.

Ogni volta che questa organizzazione riprende la propria campagna per la promozione delle professioni sanitarie del comparto e si discute di competenze e di ruolo per le altre professioni sanitarie i medici non sanno far altro che attaccare pretestuosamente. Non abbiamo nemmeno fatto in tempo a chiedere di dare attuazione alla legge di stabilità dello scorso anno che pochi giorni […]

Continua a leggere

ADAMO BONAZZI, USAE: UNA FINANZIARIA MAGRA DI SODDISFAZIONI PER I LAVORATORI E TOTALMENTE INSODDISFACENTE PER IL PUBBLICO IMPIEGO CENTRALE E LOCALE

Nel prendere atto delle dichiarazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri, RENZI, a presentazione della legge di stabilità 2016 ma anche del fatto che sino all’ultimo non siano circolata alcuna bozza di tale documento, Adamo Bonazzi , Segretario Generale USAE ha dichiarato: “Siamo delusi dai comportamenti di questo Governo che si sta dimostrando incapace di perseguire una vera politica di […]

Continua a leggere

Il quadro sinottico, per la sanità, della Legge 125/2015

La sanità è tormentata continuamente da tagli ed interventi legislativi a volte di difficile comprensione. Il settore “salute e politiche sociali” della Segreteria della Conferenza delle Regioni ha elaborato un quadro sinottico della Legge 125/2015 (DL 78/2015) con le disposizioni che interessano la sanità che pubblichiamo con favore a beneficio della lettura semplificata per tutti delle relative normative richiamate. Il quadro sinottico […]

Continua a leggere

Jobs Act, completato il percorso; c’è l’ok di Palazzo Chigi ai decreti attuativi.

Il Jobs Act ora è completo. Con l’approvazione in via definitiva degli ultimi quattro decreti legislativi attuativi da parte del Consiglio dei Ministri di questa mattina, il percorso della legge di riforma del lavoro è concluso. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, al termine della riunione a Palazzo Chigi, ha espresso “grande soddisfazione per la conclusione della riforma del lavoro”, […]

Continua a leggere

Elevazione dei limiti temporali di fruibilità del congedo parentale: i chiarimenti dall’Inps

Con la circolare n. 139 del 17 luglio 2015, l’Inps detta chiarimenti in merito all’elevazione dei limiti temporali di fruibilità del congedo parentale da 8 a 12 anni ed all’elevazione dei limiti temporali di indennizzo a prescindere dalle condizioni di reddito da 3 a 6 anni. Ricordiamo che con decreto legislativo n. 80 del 15 giugno 2015, attuativo dell’art. 1, […]

Continua a leggere

Diventano realtà i congedi parentali a ore

Via libera alle domande di congedo parentale su base oraria. Da stamattina, infatti, l’Inps ha aperto un’apposita procedura telematica che consente al genitore, lavoratore dipendente, di fruire della nuova opportunità dopo la riforma del Jobs act. Ad annunciarlo, ieri, lo stesso Inps con un comunicato stampa, mentre con la circolare n. 152/2015 ha fornito le attese istruzioni. Per il momento, […]

Continua a leggere
1 2 3 4