CONQUADIR – Comitato per azioni a tutela dei Quadri Direttivi della P.A. – Proroga termine invio moduli adesione e chiarimenti

*AGGIORNAMENTO*

Su richiesta di molti colleghi che non hanno fatto ancora in tempo a leggere il nostro programma e ad inviare i moduli e

dopo un confronto con l’avvocato Federici sui margini temporali a lei necessari per preparare tutte le azioni più urgenti (ricorso al TAR, Reclamo al Consiglio Europeo e DIFFIDA all’ARAN) vi comunichiamo che

il termine per l’invio dei moduli relativi all’adesione al comitato e alle iniziative da noi proposte è

PROROGATO AL 6 DICEMBRE 2017 

 

Alla luce delle domande di chiarimento pervenute, riteniamo di evidenziare che:

1) l‘adesione al comitato è GRATUITA e i costi indicati per le diverse iniziative sono comprensivi di tutto quello indicato e dei costi accessori (sono cioè i  valori che verranno fatturati)

2) il costo delle iniziative può essere scorporato, ma le azioni “eventuali” comprese nei pacchetti sono pressoché certe e converrebbe aderire all’intero “pacchetto”, escluse le azioni eventuali e individuali, indicate nel programma come “non urgenti”.

3) il RECLAMO al CONSIGLIO EUROPEO è un percorso diverso dal ricorso alla CEDU, in quando è finalizzato ad attivare, in caso di accoglimento, la procedura di infrazione e, ove proposto in termini brevi (entro la metà di gennaio 2018) avrà tempi di definizione molto più brevi. 

4) nelle azioni europee previste dal nostro programma NON C’E’ ALCUN RISCHIO DI CONDANNA ALLE SPESE (sono tutte azioni stragiudiziali).

Ringraziamo i tanti che stanno inviando le adesioni e chiediamo a tutti di aiutarci a diventare molti di più, diffondendo e passando la voce!!

IL COMITATO

 

***********************

Pubblichiamo quanto di seguito riportato, con preghiera di darne ampia diffusione, precisando la piena condivisione sui contenuti riportati.

Il Coordinatore Nazionale Funzioni Centrali
Paola Saraceni
347.0662930

 

Cari colleghi ed amici,

vi annunciamo la nascita del comitato CO.N.QUA.DIR – PA: un comitato spontaneo, voluto da pubblici dipendenti come voi, assunti come quadri direttivi, titolari di incarichi di grande responsabilità e stanchi di subire l’inesorabile appiattimento verso il basso voluto da un sistema che non premia il merito, non riconosce valore alla formazione e ai titoli di studio e, dopo aver rimandato per anni (complici i sindacati che l’hanno osteggiata) l’attuazione della vicedirigenza, ha abrogato senza riserve, insieme alla norma che l’aveva istituita,  la nostra  speranza in un contratto in cui vedere finalmente riconosciuto il nostro ruolo e il nostro valore professionale.

Questo nostro Comitato nasce dalla rabbia del personale dipendente del Ministero della Giustizia, destinatario di un provvedimento vergognoso, appena firmato dal Ministro Orlando, che ne mortifica definitivamente ogni speranza di riscatto professionale.Ma questa rabbia ci ha resi finalmente consapevoli  che E’ ORA DI DIRE BASTA e SMETTERE DI MUOVERCI DIVISI DAI COLLEGHI DELLA ALTRE AMMINISTRAZIONI.

INSIEME SIAMO TANTISSIMI E POSSIAMO FARE LA DIFFERENZA! MA E’ URGENTE MUOVERSI ADESSO, PRIMA CHE LA CONTRATTAZIONE IN CORSO ALL’ARAN VENGA CONCLUSA!!

Di seguito troverete il programma delle iniziative proposte, alcune riservate ai dipendenti della Giustizia e altre a TUTTI. Potrete scegliere a quali aderire, compilando i moduli A) B) e C): al fine di assicurare l’efficacia delle azioni proposte, le adesioni dovranno pervenire ENTRO IL 4 DICEMBRE

Vi ricordiamo che l’adesione al comitato è GRATUITA. I costi delle iniziative sono indicati in calce al programma.

Per ogni informazione o chiarimento:
scrivete a conquadir@gmail.com indicando il vostro recapito telefonico, Vi risponderemo in tempi brevissimi.

A presto!

Per il comitato
Salvatore Filocamo
Cervone Giovanni
Mia Gandini 

 

COMUNICATO NR. 1 CO.N.QUA.DIR

MODULO A) ADESIONE COMITATO

MODULO B) ADESIONE INIZIATIVE CO.N.QUA.DIR

MODULO C) PERCORSO LAVORATIVO-PROFESSIONALE

Print Friendly, PDF & Email