La discontinuità declinata in salsa Meloni.

Il Consiglio dei ministri si è riunito oggi a Palazzo Chigi, per esaminare e approvare un ordine del giorno con un decreto unico che contiene diverse misure per un totale di 9 articoli che riguardano norme in materia di Giustizia, di contrasto al Covid e una stretta ai raduni come i rave party Nel testo approvato ci sono: le misure […]

Continua a leggere

Meloni (Premier) : Ridurre le disuguaglianze nei Lea e riportare la sanità verso i territori coinvolgendo anche le farmacie.

La Presidente del Consiglio dei Ministri, on. Giorgia Meloni, prima donna in Italia a presidere Un governo della Repubblica, nelle sue repliche in occasione della fiducia delle camere ha avuto modo di pronunciarsi sulle questioni della sanità : «bisogna migliorare la comunicazione tra ospedale e territorio, ragioniamo su un unico software sanitario come il fascicolo sanitario elettronico. C’è poi, ovviamente, […]

Continua a leggere

Fiaso: più soldi per i medici di Pronto soccorso e si peschi fra i nuovi laureati.

Le proposte di Asl e ospedali per superare problemi emergenza urgenza Compensi più alti per chi lavora nei Pronto soccorso e possibilità per le aziende sanitarie e ospedaliere di reclutare nelle aree di emergenza-urgenza anche medici non specialisti per far fronte alla drammatica carenza di organico. Sono alcune delle proposte della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso) per far […]

Continua a leggere

Lavoratore che utilizzi attrezzature aziendali per scopi personali: licenziamento legittimo

 La Corte di Cassazione, con sentenza n. 31150 del 21 ottobre 2022, ha disposto la legittimità del licenziamento intimato al lavoratore che, durante l’orario di lavoro, esegua attività personali allontanandosi dalla postazione di lavoro senza permesso e utilizzando attrezzature senza alcun addestramento circa l’uso corretto delle stesse. Inoltre, ai fini dell’efficacia del licenziamento inflitto per ragioni disciplinari, la Corte specifica […]

Continua a leggere

Equivalenza dei titoli di area sanitaria del pregresso ordinamento

Pervengono da parte delle Segreterie Territoriali di Federazione a questa Segreteria Nazionale diverse richieste volte ad ottenere chiarimenti in merito alla questione in oggetto. Al fine di fugare eventuali dubbi si è ritenuto opportuno formulare le necessarie delucidazioni in riferimento ai bandi emanati dalle singole Regioni, per il riconoscimento dell’equivalenza ai diplomi universitari dell’area sanitaria dei titoli del pregresso ordinamento. […]

Continua a leggere

Il Governo Meloni ha giurato ed inizia il proprio corso

Questa mattina la nuova Presidente del Consiglio, insieme a tutti i suoi Ministri, ha giurato nelle mani del Capo dello Stato, il Presidente della Repubblica Mattarella, ed ha dato vita al sessantottesimo Governo che è scaturito dalla XIX legislatura. Domani la cerimonia di scambio della campanella con il presidente Draghi ed il primo Consiglio dei Ministri. I nostri complimenti e […]

Continua a leggere

Chi è Paolo Zangrillo, il nuovo Ministro per la Pubblica Amministrazione

Nato a Genova ma coordinatore di Forza Italia in Piemonte, laurea in giurisprudenza, esperienze come manager di grandi aziende quali Magneti Marelli, Fiat Powertrain e Iveco, il senatore Paolo Zangrillo, nominato ministro dell’ambiente e della sicurezza energetica nel nuovo governo Meloni è noto anche per essere fratello di Alberto Zangrillo (medico personale di Silvio Berlusconi) e come lui gran tifoso del […]

Continua a leggere

Chi è Orazio Schillaci, il nuovo Ministro della Salute

Orazio Schillaci, il nuovo ministro della Salute, ha 56 anni ed è rettore dell’università di Tor Vergata a Roma dal 2019. Un clinico che ha fatto carriera dentro l’università. Il suo è l’ultimo nome circolato tra quelli dei papabili per l’incarico e alla fine l’ha spuntata. Di Schillaci non si trovano molte dichiarazioni negli archivi, a parte quelle istituzionali legate […]

Continua a leggere

Op. “Sorella Sanità 2”: Gare truccate nella sanità siciliana per 700 milioni, emesse 10 misure cautelari

I finanzieri di Palermo hanno eseguito un’ordinanza cautelare nei confronti di 10 persone, una finita in carcere, 4 ai domiciliari e 5 destinatari di obbligo di dimora e presentazione alla polizia giudiziaria nell’ambito di una indagine su un giro di tangenti per centinaia di migliaia di euro e gare truccate per 700 milioni in alcune aziende sanitarie siciliane. Per tre […]

Continua a leggere

TIFOSI, TURISTI PER CASO

Ancora una volta, in occasione di una partita di calcio internazionale (Roma – Real Betis Siviglia), svoltasi lo scorso 6 ottobre, la Città Eterna ha dovuto subire l’invasione di nuovi barbari, che hanno messo a soqquadro Piazza del Popolo,

Continua a leggere
1 2 3 143