Cassazione: l’ansia e la depressione che dipendono dal lavoro vanno indennizate.

Ansia e depressione devono essere considerate un malessere soggettivo oppure oggettivo? Dipendono da una fissazione della persona o sono, a tutti gli effetti, delle patologie? E, in tal caso, se si presentano ansia e depressione al lavoro, c’è indennizzo dell’Inail? La Cassazione si è recentemente pronunciata su entrambe le situazioni, cioè su quello che di solito viene descritto come un […]

Continua a leggere

Cassazione: il Covid contratto sul lavoro è malattia professionale

La Corte di Cassazione, con Sentenza n. 29435 del 10 ottobre 2022, ha affermato che i virus, e quindi anche il Covid, contratti sul luogo di lavoro, sono classificabili come malattie professionali coperte dall’INAIL, anche qualora non venga data prova dell’evento infettante. Ciò in considerazione del fatto che “nell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro, costituisce causa violenta anche l’azione di fattori microbici […]

Continua a leggere

Liguria – Gli infermieri neo assunti dalla sanità pubblica possono restare temporaneamente in Rsa

Gli infermieri assunti a tempo indeterminato nel Servizio sanitario regionale mediante il concorso pubblico, e che arrivano dalle Rsa, potranno restare in Rsa. La Regione Liguria infatti autorizzerà il distacco di questi infermieri, su base esclusivamente volontaria e in maniera temporanea, presso le Rsa di provenienza. Lo ha annunciato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: è una risposta alla […]

Continua a leggere

Umbria sanità: approvato piano unico di formazione per il periodo settembre – dicembre 2022

L’esperienza della pandemia ha pienamente dimostrato quanto la formazione sia necessaria se utilizzata nella condivisione dei percorsi all’interno delle aziende sanitarie: proprio con l’obiettivo di garantire la formazione continua del personale sanitario, la Regione Umbria vuole rendere operativo il Centro Unico di Formazione mediante l’approvazione, su proposta dell’assessore alla Salute, Luca Coletto, del Piano unico formativo per il periodo tra […]

Continua a leggere

La Cassazione ridimensiona il fenomeno dello straining

Se i rapporti non sono esorbitanti, inutile che il dipendente chieda alcunché. Nemmeno se si ammala. Lo stress è diventato da tempo uno dei motivi di qualsiasi malessere non ben identificabile: quando nessuno sa dare una spiegazione logica ad un problema psicofisico, la frase è quasi sempre la solita: «Colpa dello stress». Recentemente, però, la Cassazione (forse «stressata» anch’essa da […]

Continua a leggere

Governo approva ddl delega per la salute degli anziani.

La parola d’ordine è semplificazione e assistenza personalizzata anche per i non autosufficienti. Il coordinamento delle azioni sarà affidato a un Comitato interministeriale Il Consiglio dei ministri odierno, l’ultimo in programma prima del passaggio di consegne al nuovo Governo, ha approvato il disegno di legge riguardante le deleghe in materia di politiche in favore delle persone anziane, anche in attuazione […]

Continua a leggere

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – Ai Signori Capi Dipartimento – Al Direttore generale degli Archivi notarili

Lavoratori fragili e smart working. Signori Capi Dipartimento, Signor Direttore generale, come è noto, la legge 21 settembre 2022, n. 142 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 9 agosto 2022, n. 115, recante misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali) ha prorogato fino al 31 dicembre 2022 la possibilità per i lavoratori definiti fragili […]

Continua a leggere

Contratto area dirigenza sanità: approvato atto d’indirizzo

“Approvato l’atto di indirizzo per l’avvio delle trattative per il nuovo contratto dell’Area del Comparto sanità”, annuncia Davide Caparini, presidente del Comitato di settore Regioni-Sanità della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. “Sono interessati 135.000 dirigenti – spiega Caparini – ed avra’ un impatto Economico di poco meno di 650 milioni di euro.  L’approvazione di questo atto da parte […]

Continua a leggere

DIPARTIMENTO DONNA: “Tu comincia a fare quello che è necessario, poi quello che è possibile. Alla fine, ti scoprirai a fare l’impossibile”

Gentile Giorgia, con questa frase, attribuita a San Francesco, Lei ha mirabilmente sintetizzato il cammino, suo personale e quello del partito da Lei diretto, che è riuscito, grazie a uno straordinario lavoro svolto con impegno e passione, a crescere esponenzialmente in pochi anni nel consenso degli Italiani, fino a diventare il primo partito del Paese, raccogliendo più di un voto […]

Continua a leggere
1 2 3 4 143