LA CASSAZIONE FISSA IL PERIMETRO CHE CONFIGURA IL MOBBING

“Se è vero che il mobbing non può realizzarsi attraverso una condotta istantanea, è anche vero che un periodo di sei mesi è più che sufficiente per integrare l’idoneità lesiva della condotta nel tempo. Né ad escludere la responsabilità del datore, quando (come nella specie) il mobbing provenga da un dipendente posto in posizione di supremazia gerarchica rispetto alla vittima, […]

Continua a leggere

Riforma pubblico impiego: tornare a testo Conferenza unificata

Il Coordinatore della commissione Affari Istituzionali della Conferenza delle Regioni ha partecipato il 10 settembre, in rappresentanza della stessa Conferenza, all’audizione convocata dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato sul ddl di riforma del pubblico impiego. Ilarda, che è Assessore alla Presidenza della Regione Siciliana, ha evidenziato come il testo oggi in esame alla Commissione del Senato sia diverso da quello […]

Continua a leggere

PUBBLICO IMPIEGO – BRUNETTA – CHIUDERE L’ARAN E FIRMARE CONTRATTO ENTRO L’ANNO

Chiudere il rinnovo del contratto del Pubblico impiego entro la fine dell’anno e per farlo chiudere o riformare strutturalmente l’ARAN: e’ l’obiettivo dichiarato del ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta, ospite della seconda giornata di lavori del Workshop Ambrosetti a cernobbio.    Il Ministro oggi ha ribadito che  ”Conta di discutere con i sindacati a ottobre novembre e dicembre e […]

Continua a leggere

Circolare del Ministro Brunetta sull’applicazione della Legge 104/1992

 Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha firmato oggi una circolare riguardante l’applicazione dell’art. 71 del Decreto legge n. 112, recentemente convertito in legge, in merito alle assenze dal servizio dei pubblici dipendenti, con particolare riguardo all’applicazione della legge n. 104  del 1992 sui portatori di handicap. La circolare, che sarà trasmessa alla Corte dei Conti, […]

Continua a leggere
1 92 93 94 95 96 102