Iniziativa legale per il personale ATA per il recupero della differenza retributiva spettante per l’espletamento delle funzioni di DSGA in violazione dell’art.56 del CCNL SCUOLA 2006/2009.

Il coordinamento Nazionale di FSI USAE Scuola, a seguito delle numerose richieste pervenute a seguito del convegno nazionale degli assistenti amministrativi facenti funzioni di dsga, svoltosi a Perugia il 24 febbraio 2018, ha deciso di dare concretezza alla iniziativa legale con un ricorso da presentare al Giudice del lavoro a favore del personale ATA c.d. “facenti funzioni”, che ha ricoperto la funzione di DSGA percependo una retribuzione inferiore a quella del profilo di appartenenza in violazione dell’art.56 del CCNL Scuola 2006/2009.

Tale azione legale che comprende anche la richiesta di risarcimento danno dovuto a causa del mancato riconoscimento economico e giuridico, sarà preceduta da una diffida stragiudiziale finalizzata alla interruzione della prescrizione in riferimento alle competenze rivendicate

A tal proposito-infatti-riteniamo che competano per intero al suindicato personale, tutte le voci previste dal CCNL Scuola 2006/2009 senza alcuna decurtazione ,poiché riferita ad un istituto contrattuale accessorio.

Tale iniziativa rientra nel programma elettorale di FSI-USAE SCUOLA per le RSU 2018

 

UFFICIO STAMPA FSI-USAE SCUOLA

 

 

Print Friendly, PDF & Email