Fruizione permessi ex art 32 co. 2 lett. B CCNL a frazione di ora

Al Ministro per la Pubblica Amministrazione On. Giulia Bongiorno

Con la presente si fa seguito alla nostra nota del 28 gennaio u.s. per richiamare, ancora una volta, la Sua attenzione sul parere dell’Aran, in merito all’oggetto, rilasciato all’Agenzia delle Dogane, Agenzia facente parte del comparto delle Funzioni Centrali.
Nel parere al 2° punto, si chiarisce che in caso di fruizione del permesso superiore ad un’ora, la contabilizzazione deve essere effettuata senza arrotondamenti, in sostanza se il lavoratore fruisce di 2 h. e 35 minuti di permesso, deve essere contabilizzato l’esatto ammontare temporale.
Questa interpretazione, che appare pienamente condivisibile e di buon senso, sembra, a quanto consta a questa O.S., non essere applicata uniformemente in tutte le amministrazioni del comparto Funzioni Centrali, pertanto si richiede che venga emanata dalla S.V. una circolare affinché i dirigenti delle amministrazioni del comparto sopra menzionato, si uniformino al suddetto parere, onde evitare discriminazioni tra lavoratori.
In attesa di un sollecito riscontro si porgono distinti saluti

Il Coordinatore Nazionale
Paola Saraceni
347.0662930

Print Friendly, PDF & Email